Si è conclusa la trentottesima edizione della Coppa Don Bosco, il più antico e prestigioso torneo di calcio che si gioca nella città di Catania. Un lotto di squadre partecipanti, tutte agguerrite e molto ambiziose. Doppietta per lo Sport Enjoy Project di Manlio Grimaldi. Il team etneo ha conquistato la vittoria della Coppa San Francesco di Sales, assegnata a chi vince la regular season (migliore attacco e migliore difesa del torneo) e della Coppa Don Bosco, vinta attraverso la fase finale dei play-off ad eliminazione diretta con semifinale e finale. La sfida decisiva è stata dominata senza problemi dallo Sport Enjoy Project, che ha battuto nettamente l’Ac Ruggeriana. E’ finita 9-2 con reti di uno scatenato Salvo Arcidiacono (cinque gol), Marco Mazzaglia per la Ruggeriana, Seby Catania, Santo Napoli, Dario Nicosia, Michael Grimaldi (tornato in campo dopo un grave infortunio con tanto di operazione al ginocchio) e Barbagallo per gli sconfitti. Partita giocata con grande fair play dalle due compagini. I ragazzi diretti dall’instancabile Manlio Grimaldi hanno dimostrato la loro schiacciante superiorità in ogni zona del terreno di gioco. Alla fine si è tenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori. “Sono molto contento per questa affermazione – racconta Manlio Grimaldi -. E’ stato un bel torneo. Sono soddisfatto della doppia vittoria, a memoria d’uomo una delle pochissime occasioni forse unica che capita. Il merito è di questi splendidi ragazzi. Abbiamo un organico numeroso per cui non è facile decidere chi mandare in campo. Ma tutti si sono messi a mia completa disposizione”. Grandi applausi anche per i giocatori della Ruggeriana guidati da Ruggero Sardo.

Scrivi