A Torre Del Grifo, quartier generale del Catania calcio, trionfa il Real Catania del presidente Massimo Ruisi. La squadra neroverde della categoria Pulcini 2004, ha conquistato la vittoria nel torneo tra le società affiliate al club rossazzurro. La manifestazione ha regalato spettacolo, emozioni e tanto divertimento ai “baby” giocatori partecipanti. Alla kermesse di calcio giovanile hanno preso parte formazioni provenienti da tutta Italia. Partite combattute, giocate a viso aperto, ma sempre con grande “fair play” da parte di tutti. I neroverdi del Real Catania, guidati da mister Luca Platania, hanno brillantemente superato, nel girone eliminatorio, l’Ardor Sales di Catania e lo Junior Ramacca, sconfitto con il netto punteggio di 4-2. In semifinale non c’è stata storia. Il Real Catania ha dominato dall’inizio alla fine. Lo Xiridia Floridia è stato costretto alla resa. L’incontro si è chiuso sul 4-1 per il team etneo, che ha così centrato la finale. L’ultima partita del torneo è stata un concentrato di emozioni e colpi di scena. I quotati palermitani della Folgore hanno sorpreso in avvio la compagine catanese e a cinque minuti dalla fine conducevano per 3-1. Il Real Catania non ha mai mollato, ha gettato il cuore oltre l’ostacolo pareggiando sul 3-3. I catanesi hanno vinto poi ai calci di rigore. Alla fine è stata festa neroverde sul prato del campo del centro sportivo di Torre Del Grifo. Protagonisti del successo i piccoli atleti: Genovese, S. Fiera, Bertelli, Scirè, F. Fiera, Forza, Muletto, Calogero, Marchese, Calì, Ruisi e Cavallaro. Una grande soddisfazione per tutto lo staff e per il numero 1 del club Massimo Ruisi, che in pochi anni ha costruito una bella e solida realtà.

Scrivi