Un Palermo da urlo schianta il Milan espugnando San Siro con il punteggio di 2-0. Gara perfetta quella degli uomini di Iachini che hanno chiuso la partita nel primo tempo e nel giro di 120 secondi quando, prima con un autogol di Zapata e poi grazie ad una grandissima realizzazione di Dybala hanno deciso l’incontro. Ed il punteggio poteva essere clamorosamente più rotondo se un ottimo Diego Lopez non si fosse opposto con un paio di interventi decisivi. Euforia, comprensibile, nello spogliatoio rosanero al termine della partita tra i calciatori ed un raggiante Iachini in conferenza stampa. “Siamo venuti a San Siro con l’atteggiamento giusto e siamo stati premiati”. Il mister del Palermo può decisamente sorridere dopo il successo del Palermo contro il Milan. “Questa vittoria regala una grande soddisfazione alla squadra, alla Società ed ai tifosi rosanero – sottolinea il tecnico – è il giusto riconoscimento per quanto fatto sinora, non dimentichiamo che in certe partite meritavamo di conquistare qualche punto in più. La squadra ha sempre creduto nel suo lavoro e nei suoi mezzi. Dovevamo fare una partita perfetta e ci siamo riusciti. Adesso dobbiamo tenere a mente di non avere fatto nulla: dobbiamo continuare a lavorare e a crescere, mantenendo la personalità mostrata questa sera e mettendo in campo ogni domenica quanto proviamo in settimana”.

Scrivi