I Carabinieri di Caltagirone questa mattina alle prime luci dell’alba hanno arrestato un pedofilo nel corso di una mirata attività investigativa condotta con la regia della Procura della Repubblica calatina sotto il coordinamento del Procuratore Capo.
I militari hanno accuratamente perquisito l’abitazione di un 53enne rinvenendo, in una valigetta nascosta in un armadio della camera da letto, un ingente quantitativo di materiale pedo-pornografico registrato su circa cinquanta videocassette da 8 mm, unitamente alla relativa telecamera con cui l’indagato poteva visionare i nastri. Tutti i supporti audio-visivi raccolti sono stati ovviamente posti sotto sequestro.
Gli inquirenti si sono trovati, loro malgrado, di fronte ad una miriade di spezzoni di filmati amatoriali, ritraenti bambine in età preadolescenziale riprese di nascosto, sia in ambiente casalingo che in luoghi pubblici, sempre con inquadrature dal basso verso l’alto in modo da indugiare sui fondoschiena, sulle gambe e sui piedi delle ignare giovani vittime.
Vi erano purtroppo, tra i diversi videotape, anche riprese di veri e propri rapporti sessuali completi consumati tra le mura domestiche da un adulto, allo stato non identificato, con minori di 14 anni.
Alla luce della gravità e della mole degli elementi raccolti le Forze dell’ordine hanno arrestato l’uomo conducendolo nella casa circondariale di Caltagirone dove è attualmente detenuto.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi