Le Volanti della Polizia di Caltanissetta, ieri mattina, su richiesta di intervento pervenuta al 113 sono intervenuti in Contrada Bulgarella perchè era stata segnalata l’occupazione abusiva di un fabbricato rurale.
Sul posto i poliziotti hanno preso contatti con un pensionato, residente in provincia di Catania, il quale riferiva di essere proprietario di un terreno con un fabbricato e che al suo interno si trovavano abusivamente degli stranieri.
Gli agenti insieme al pensionato e ai suoi familiari sono entrati nel fabbricato, che si presentava come rudere in pietra privo di porte, finestre e servizi e all’interno hanno trovato ben diciassette stranieri che si erano insediati sul posto con i propri effetti personali.
Con il personale dell’Ufficio Immigrazione si è provveduto ad identificarli e sono risultati dodici di nazionalità pakistana e cinque di nazionalità afghana tutti di età compresa tra i 28 e i 37 anni e sono stati condotti al Centro di Pian del Lago. Inoltre è stato accertato, dai tecnici dell’Enel intervenuti nel sopralluogo, che gli stranieri si erano anche allacciati abusivamente alla rete elettrica. Per questo motivo tutti gli stranieri sono stati denunciati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per i reati di furto aggravato di energia elettrica e invasione di terreni e edifici in concorso. La loro posizione amministrativa è al vaglio dell’Ufficio Immigrazione della Questura: da un primo accertamento due di essi risultano con permesso di soggiorno da rinnovare e gli altri hanno fatto richiesta di protezione internazionale, al vaglio della competente Commissione.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi