Come sempre nella scherma i colori della Sicilia vengono esaltati dalle grandi qualità degli atleti che la rappresentano. Ecco che allora ai Campionati Italiani Assoluti 2015 che si disputano al PalaRuffini di Torino nelle discipline spada femminile e fioretto maschile trionfano due siciliani colossi della scherma nazionale come Rossella Fiamingo e Daniele Garozzo.

scherma gar e fiamLa Fiamingo si è imposta in finale per 15-13 su Mara Navarria, confermando di essere in stato di grazia. Sembrano esserci tutti i presupposti per un buon Mondiale da parte dell’atleta, chiamata a difendere l’oro meritatamente conquistato nella precedente edizione.

dan garDaniele Garozzo supera invece Luperi per 15-9 e diventa Campione d’Italia nel fioretto maschile. Una crescita costante quella dell’acese, fresca medaglia d’argento agli europei.

Questo il cammino dei due campioni:

SPADA FEMMINILE

Finale
Fiamingo (Forestale) b. Navarria (Esercito) 15-13

Semifinali
Navarria (Esercito) b. Boscarelli (Esercito) 15-14
Fiamingo (Forestale) b. Rizzi (Fiamme Oro) 15-10

Quarti
Navarria (Esercito) b. Muroni (Forestale) 15-7
Boscarelli (Esercito) b. Briasco (Esercito) 15-13
Rizzi (Fiamme Oro) b. Batini (Esercito) 15-10
Fiamingo (Forestale) b. Santuccio (Fiamme Oro) 13-9

 

FIORETTO MASCHILE

Finale
Garozzo (Fiamme Gialle) b. Luperi (Fiamme Oro) 15-9

Semifinali
Luperi (Fiamme Oro) b. Avola (Fiamme Gialle) 15-11
Garozzo (Fiamme Gialle) b. Simoncelli (Carabinieri) 15-9

Quarti
Luperi (Fiamme Oro) b. Nista (Aeronautica) 15-12
Avola (Fiamme Gialle) b. Baldini (Aeronautica) 13-12
Simoncelli (Carabinieri) b. Biondo (Carabinieri) 15-12
Garozzo D. (Fiamme Gialle) b. Paroli (Aeronautica) 15-14

(foto Gazzetta.it, federscherma)

Scrivi