Parte ufficialmente la stagione di canoa polo maschile e femminile, che oggi e domani vedrà quasi cinquanta squadre impegnate nella Coppa Italia 2015, in programma al Laghetto dell’Eur e alla Piscina delle Rose di Roma. Ai nastri di partenza ci sarà anche il Circolo Canoa Catania, rappresentato tra gli uomini dallo Jomar Club Catania, guidati come sempre da Salvo Messina e rafforzati dall’innesto del campione del mondo Francois Barbey, e dalle giovani promesse della Polisportiva Canottieri Catania. Tra le donne proprio la Polisportiva Canottieri Catania di Sandra Catania è la grande favorita, ma c’è grande attesa anche per le ragazze del Gruppo Sportivo Canoa Catania.
Sarà quindi come sempre una grande manifestazione, che vedrà sfidarsi le tantissime squadre iscritte sia a livello Senior che giovanile per il titolo finale.
Le 27 formazioni della categoria Senior partiranno con nove gironi all’italiana da tre squadre ciascuno, che andranno a definire i migliori 18 team. La seconda fase sarà invece composta da gironi da quattro o cinque squadre (L, M, N, O), sempre all’italiana, da cui verrà estrapolato il girone unico R contenente le élite, ovvero le 1° e 2° classificate di rispettivi giorni della seconda fase (le prime della fase precedente incontrano le 3 seconde degli altri gironi). Dalla classifica finale, le prime quattro accederanno alle semifinali 1°- 4° e le seguenti quatto alle semifinali 5°- 8°. Terze, quarte e quinte classificate della seconda fase giocheranno per le posizioni dalla 9° alla 18°. Senior femminile, Junior e Under 18 maschile si scontreranno con girone all’italiana.
Si attendono dunque due giorni di altissimo livello, anche grazie alla grande qualità della manifestazione, come sottolineato alla vigilia dal consigliere federale e presidente dello Jomar Club Catania, Daniele Insabella: “La presenza massiccia delle partecipanti ribadisce che continuiamo a lavorare seguendo la strada giusta – ha detto – e che la canoa polo sta crescendo da tutti i punti di vista. Il record di presenze e la partecipazione di tutte le dodici squadre di serie A, per la prima volta in assoluto nella storia di questa competizione, rende ancor più prestigiosa la Coppa Italia di quest’anno. Quasi 150 partite, più di quaranta squadre segnano un buon inizio di biennio, tracciando nel migliore dei modi la strada verso i Mondiali 2016, assegnati pochi giorni fa a Siracusa”.
Queste le rose delle squadre maschili catanesi.

JOMAR CLUB CATANIA

Andrea Malaguarnera
Massimo Strazzeri
Leonardo Toscano
Francois Barbey
Orazio Strazzeri
Salvatore Nicotra
Agatino Licciardello

POLISPORTIVA CANOTTIERI CATANIA

Domenico Mazzone
Salvatore Cannavò
Salvatore Messina
Giovanni Licciardello
Piero Conca
Vittorio Pocchi

Questi gli organici dei team femminili catanesi.

POLISPORTIVA CANOTTIERI CATANIA

Silvia Cogoni
Anna Esposito
Martina Anastasi
Francesca Sportaro
Elisabetta Celesia
Roberta Catania
Flavia Landolina

GRUPPO SPORTIVO CANOA CATANIA

Marina Messina
Marianna Cerri
Alessandra Catania
Miriam Salvia
Vittoria Russello
Martina La Rosa
Martina Scardilli
Giuditta Corpaci

Scrivi