L’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana  si prefigge di favorire l’incontro e la conoscenza tra persone accomunate dagli stessi valori, al fine di dare concretezza agli ideali e ai principi cui i Cavalieri si ispirano e di offrire, attraverso l’impegno sociale, una reale e tangibile continuità delle motivazioni che, a suo tempo, hanno dato origine alla concessione dell’onorificenza, oltre a tutelare il rispetto dell’istituzione e tramandarne la sua alta funzione morale. Al sodalizio possono aderire esclusivamente i soli insigniti di onorificenza nelle previste classi di: Cavaliere, Ufficiale Commendatore, Gran Ufficiale e Cavaliere di Gran Croce dell’ordine al Merito della Repubblica Italiana. L’Ancri attualmente è presente in 19 regioni italiane, nonché in Svizzera, Germania, Spagna, Libano e Argentina ove è rappresentata dai propri Delegati, già nominati dal Consiglio Direttivo Nazionale. A Carini (PA) si è tenuto il 1° Congresso Regionale e sono stati eletti:

FRAZZETTA Francesco, Ufficiale medico presso la C.R.I. quale Presidente

BELLINI Domenico, Vice Presidente Vicario – DI PAOLA Santi Orazio Tesoriere – BEZZETTA Giuseppe e NERI Matteo.

Come consiglieri regionali. Alfredo LIETO, Salvatore LOMBARDO, Pietro SICURELLI, Baldassarre CORONA, Giuseppe LA SPINA e Benedetto SALVINO.

Scrivi