ACIREALE – Il fiume di visitatori e turisti, l’atmosfera gioiosa, l’arte sempre sorprendente dei maestri artigiani della cartapesta, il clima primaverile e la buona gestione della macchina organizzativa hanno reso un successo il primo week end del Più bel Carnevale di Sicilia 2016. Amministrazione comunale e Fondazione del Carnevale sono già al lavoro per organizzare al meglio le prossime giornate in programma, si ricomincia il 4 febbraio, con un giovedì grasso interamente dedicato a bambini e giovani.

Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, fa un bilancio delle prime due giornate ed esprime grande apprezzamento per il lavoro e l’impegno profuso da tutti, registi e attori, del Carnevale.

«Il bilancio è assolutamente positivo, il clima ci ha aiutato, l’affluenza è stata eccezionale e molto efficiente tutta la macchina organizzativa, che ha consentito di raggiungere un ottimo risultato in un atmosfera festosa e serena. Devo fare un plauso innanzitutto ai maestri carristi, le loro opere suscitano sempre stupore e nessun Carnevale ha opere così belle e complesse nella scenografia e nella sceneggiatura, i nostri carri in parata nel circuito del centro storico rendono la nostra manifestazione unica. Per questo siamo convinti che la scelta adottata con la Fondazione, che guarda al futuro del Carnevale, sia stata giusta, ovvero andare avanti con la manifestazione consentendo al pubblico di ammirare le meravigliose opere in cartapesta, che pochissimi avevano potuto osservare nell’edizione 2015 a causa del costante maltempo, e destinare le somme risparmiate alla messa in sicurezza e alla riqualificazione della Cittadella, necessaria per la sicurezza e la dignità dei nostri maestri carristi che lavorano al suo interno e necessaria per realizzare una vera casa del Carnevale, aperta e accogliente per tutti, le scuole, le famiglie, i giovani e i turisti,- sottolinea il sindaco-. Un plauso va alla Fondazione, ai dipendenti, alla polizia municipale, a tutti i volontari coinvolti, alla polizia e ai carabinieri. La gestione di una manifestazione così grande e complessa, che ha ospitato ieri mattina anche il gran prix regionale di corsa su strada con quasi mille partecipanti, richiede grandi sforzi in termini di organizzazione e tutto è andato bene. Il comando di polizia municipale ha disposto il servizio di 67 ispettori, 14 agenti, 3 ausiliari del traffico, 4 unità del nucleo ambientale e 19 vigili urbani di supporto dagli altri comuni, che si sono alternati in doppio turno tra le 6.30 e le 24.00 e hanno garantito l’ordine, la sicurezza e la gestione delle aree di parcheggio e non si sono verificati incidenti degni di nota, anzi è stato ridotto anche il fenomeno dei parcheggiatori abusivi».

 

Prossimo appuntamento giovedì 4 febbraio:

 

 

ore 9.30     Stadio Tupparello

1a Coppa Carnevale di Acireale,

parteciperanno le società Junior Acireale,

Cosenza Calcio,     Calcio Catania e ACR Messina

ore 16.00     Lungo il circuito tradizionale del Carnevale

“Scuole in maschera, Il Cinema “

Sfilata di gruppi mascherati scolastici

ore 18.00     “Il Carnevale degli artisti di strada”

Giocolieri, saltimbanchi, maghi,

trampolieri, acrobati

ore 20.30     Piazza Duomo

“Ballando a Carnevale”con la partecipazione

delle scuole di danza acesi

 

 

 

Acireale, 01 febbraio 2016 U.S. Licia Castorina (Odg Sicilia 145784)

INFO E CONTATTI

www.carnevaleacireale.info

www.comune.acireale.ct.it

info@carnevaleacireale.it

095895249  – 095895248 – 095895254 – 095895257

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi