CATANIA – “In relazione alla mia revoca ad opera del sindaco Enzo Bianco dall’incarico di commissario liquidatore dell’Azienda Municipale Trasporti – dichiara Giuseppe Idonea, il geometra, così è indicato nel comunicato del Comune di Catania – ho indetto una conferenza stampa  nel corso della quale espliciterò le reali motivazioni che hanno indotto il sindaco al provvedimento di revoca ed esporrò il contenuto degli atti giudiziari a mia difesa che mi  accingo a presentare alle competenti Autorità giudiziarie”.

Il Comune di Catania ha revocato il geometra Giuseppe Idonea dall’ incarico di Liquidatore dell’Amt in liquidazione. Il provvedimento, datato 24 gennaio, è stato adottato a seguito dell’accertamento di gravi irregolarità commesse dal liquidatore nella gestione della società. In particolare la revoca pone l’;attenzione verso le procedure adottate per la nomina e la definizione dei corrispettivi professionali concessi a due avvocati e a due commercialisti in occasione del loro incarico. La segnalazione di quanto accaduto è stata trasmessa alla Procura della Corte dei Conti. Ulteriori segnalazioni relative ai medesimi fatti sono state inviate alla Corte anche dal Collegio dei Revisori della società.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi