CALTAGIRONE – E’ scomparso all’età di 86 anni Francesco “Ciccio” Parisi, che fu più volte assessore regionale, deputato, senatore della Repubblica e persino plurivotato consigliere comunale e che è stato, per quarant’anni circa, protagonista indiscusso sulla scena politica, amministrativa e sociale a Caltagirone, nel Calatino e nella Sicilia tutta, rendendosi artefice di numerosi progetti e iniziative che hanno lasciato il segno sulla crescita del territorio. Per volontà congiunta dell’Amministrazione comunale e della famiglia, la camera ardente sarà allestita sabato 19 novembre, dalle 11 alle 15, nel salone di rappresentanza del municipio. I funerali saranno celebrati alle 15,30, nella Chiesa dei Padri Cappuccini.

“Con lui – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – va via una delle ultime figure di una politica ragionata e programmata. Si poteva essere più o meno d’accordo con le scelte operate, ma si aveva sempre la consapevolezza che esse fossero dettate dalla volontà di creare benessere e sviluppo. La città rimane orfana di uno dei suoi figli migliori. L’allestimento della camera ardente in municipio – conclude il sindaco –, deciso di concerto con la famiglia, costituisce un modo concreto per rendergli il doveroso omaggio”.

“Con la sua morte scompare un grande calatino, un uomo che ha fatto la storia della nostra città e non solo e che si è a lungo speso in tante battaglie per lo sviluppo del territorio. Bene ha fatto l’Amministrazione, di concerto con la famiglia, a organizzare l’allestimento della camera ardente in municipio. Sono certo che il Consiglio, alla prima occasione utile, saprà ricordarlo al meglio, riconoscendo il suo determinato e costante impegno a favore della comunità”. Così il presidente del Consiglio comunale Massimo Alparone, sulla dipartita di Francesco “Ciccio” Parisi, che fu più volte assessore regionale, deputato, senatore della Repubblica e persino plurivotato consigliere comunale e che è stato, per quarant’anni circa, protagonista indiscusso sulla scena politica, amministrativa e sociale a Caltagirone, nel Calatino e nella Sicilia tutta.

 


-- SCARICA IL PDF DI: Caltagirone, camera ardente in Municipio prima dei funerali del senatore Francesco Parisi --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata