CATANIA – La Polizia di Stato ha arrestato CUA Rizieri (cl.1965), pregiudicato, in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione e trasporto di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Personale della Squadra Mobile – Sezione “Antidroga”, a seguito di attività info-investigativa, apprendeva che nella tarda mattinata di ieri sarebbe giunto in questo centro un corriere proveniente dalla Calabria a bordo di una Fiat Panda di colore bianco con un ingente carico di cocaina. Alla luce di quanto appreso, veniva predisposto, sin dalle prime ore del mattino, un mirato servizio di osservazione presso i caselli dell’autostrada A18 ME-CT di Giarre – Acireale e San Gregorio (CT). Dopo alcune ore di paziente attesa, presso il Casello di San Gregorio giungeva una Fiat Panda, del tipo segnalato, con a bordo un signore brizzolato, successivamente identificato per CUA. Questi, durante il controllo, manifestava segni di insofferenza, pertanto gli investigatori dell’Antidroga decidevano di accompagnarlo presso gli uffici della Mobile. A seguito di meticolosa perquisizione eseguita all’interno del mezzo, abilmente occultati nello schienale del sedile anteriore lato guida, venivano rinvenuti e sequestrati nr. 3 panetti di cocaina per un peso lordo complessivo di kg. 3,380. La droga del valore di oltre 150.000 euro, avrebbe fruttato, sul mercato etneo una cifra pari a 600 mila euro circa. Espletate le formalità di rito, CUA è stato associato presso il carcere di Catania “piazza Lanza”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi