CATANIA – Festa doveva essere e festa è stata. Davanti ad una platea composta dai partecipanti alla regata di Santa Barbara ed agli appassionati di barca a vela si è svolta, presso l’auditorium dell’istituto”Isis Duca degli Abruzzi” di Catania, la premiazione per la competizione dedicata alla Patrona della Marina Militare. Un evento che ha visto l’equipaggio della “Nopaquie” primeggiare su ben 15 imbarcazioni concorrenti. Gli studenti dell’istituto superiore portano a casa l’ambito trofeo nonostante la presenza di avversari molto più quotati dei loro come l’equipaggio della Marina Militare Italiana. “ Per i nostri ragazzi è un grande onore essere riusciti a raggiungere il gradino più alto del podio in una regata basata sulla sportività e sullo spirito di aggregazione- dice la dirigente dell’Istituto Brigida Morsellino– un momento di festa che ha permesso agli studenti di mettere in mostra le loro capacità davanti agli esperti del mondo marinaro. Oltre 700 studpremiazione equipaggio marina militare italianaa,enti, in questi anni, nel nostro istituto stanno mettendo i mattoni necessari a costruire il proprio futuro. La scuola- continua la dott.ssa Morsellino- deve metterli nelle migliori condizioni per realizzarsi. La cooperazione che stiamo istaurando con tutti gli addetti ai lavori dell’universo nautico, e non solo, rappresenta un segnale evidente di come questo istituto abbia raggiunto livelli di eccellenza riconosciuti a livello nazionale ed europeo”. Uno spazio speciale, a margine della premiazione di tutti gli equipaggi presenti, è stato dato alle consuete celebrazioni delle festività natalizie. Un momento di socializzazione, di confronto e di riflessione insieme ai genitori, al personale scolastico ed ai rappresentanti delle forze navali italiane con dirigente e professori dell’Isis Duca degli Abruzzi di Catania.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi