CATANIA – Il sindaco Enzo Bianco, insieme al presidente provinciale dell’Ordine dei Medici, Massimo Buscema, nell’ambito della cerimonia del “Giuramento di Ippocrate” con i giovani medici, ha consegnato il premio “Ippocrate” al professore Lorenzo Pavone.

“Un sindaco – ha detto Bianco nel suo intervento– deve occuparsi delle questioni della sanità cittadina pur non avendo una competenza diretta. Per questo motivo ho creato una struttura specifica, la Consulta della Sanità, guidata dal professore Enzo Denaro. Oggi per me essere qui è sia un dovere sia un piacere. Anche perché questi giovani medici escono per la maggior parte dalla Facoltà di Medicina della nostra Università che è di un livello rispettato e riconosciuto ovunque. Lorenzo Pavone – ha concluso il sindaco di Catania – è l’emblema del medico nella nostra società: un professionista garbato, disponibile,preparato”.

 

Scrivi