CATANIA – Su proposta dell’assessore Bruno Marziano, il presidente della Regione  Rosario Crocetta ha nominato il prof Alessandro Cappellani alla guida dell’Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Catania. Un ruolo determinante per la riconferma  di questo incarico  tecnico ha avuto il  rettore dell’Università,  Giacomo Pignataro, che ha riconosciuto a Cappellani il merito di aver  risanato l’Ente in maniera determinante ponendo principalmente lo studente al centro di qualsiasi interesse. Questa politica è stata largamente condivisa ed apprezzata dall’Ateneo catanese ma soprattutto dagli studenti che in vario modo hanno sollecitato le autorità accademiche e politiche al rinnovo durante questi nove mesi di vacatio.
Il Prof. Alessandro Cappellani ,Ordinario di Chirurgia Generale e direttore di  Unità Operativa di Chirurgia Generale  al Policlinico, classe 1955  è uno stimato professionista che è riuscito a conciliare una intensa attività clinica con una sana e trasparente gestione dell’ERSU di Catania. La sua comprovata capacità gestionale unitamente al suo quotidiano e stretto contatto con gli studenti rappresenta una valida prospettiva per l’espletamento del  delicato compito che gli è stato assegnato.
“Grande soddisfazione” è espressa da Daniele Lo Porto,  segretario provinciale di Catania dell’Assostampa, il sindacato unitario dei giornalisti italiani, per la riconferma del prof. Alessandro Cappellani alla presidenza dell’ERSU di Catania.
“Il prof. Cappellani, oltre all’impeccabile gestione  precedente  in termini di efficienza e trasparenza, ha instaurato un rapporto di proficua collaborazione con la categoria dei giornalisti, ospitando con entusiasmo numerose iniziative di aggiornamento professionale e di interesse culturale. Ha, inoltre, in una fase di generale confusione, valorizzato al meglio l’attività del qualificato Ufficio stampa, servizio essenziale per la numerosa utenza, presidio di trasparenza e democrazia. Siamo certi – ha concluso Lo Porto – che nel prossimo triennio il presidente Cappellani saprà garantire un ulteriore salto di qualità all’Ersu di Catania”.
Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi