di M.L.P.

CATANIA – Si è riproposto il pericolo cani randagi in pieno centro cittadino, per fortuna senza conseguenze per nessuno, ma con tanta paura e stupore verso le quattro del mattino della scorsa notte. A destare dal sonno i condomini residenti  negli adiacenti palazzi in via Etnea ed in via Palazzotto, zona tondo Gioeni, è stato un branco composto da oltre un decina di cani che, dopo essere entrati in un cortile condominiale, hanno assalito una colonia di gatti che ormai da anni vivono in quell’area “adottati” da alcune persone.  Dopo qualche minuto di rumorosa “caccia al gatto”, il branco, forse deluso dalla fuga dei gatti,  ha ripreso il tour cittadino tra l’agitazione dei residenti che hanno assistito alla scena dai propri balconi, visibilmente preoccupati da uno dei tanti e, purtroppo, frequenti episodi negativi del randagismo.
Sarebbe opportuno che il branco venga individuato e sottoposto agli interventi del caso per evitare che, così numeroso, possa causare pericoli alle persone.

Scrivi