ArmiPersonale della Squadra Mobile ha tratto in arresto Antonino Russo, classe 1989, pregiudicato, Maurizio Paterniti, classe 1978, pregiudicato,  Carmelo Viscuso, classe 1995, pregiudicato,  Alessandro Palermo, classe 1975, pregiudicato, per i reati detenzione e porto illegale di armi da fuoco clandestine con relativo munizionamento e ricettazione delle medesime.

Nel corso di un mirato servizio eseguito da personale della Squadra Mobile – Sezione Contrasto al Crimine Diffuso, i predetti sono stati fermati all’interno di uno stabile ubicato nel quartiere San Giorgio mentre scendevano dal terrazzo sovrastante lo stabile laddove, ad esito di perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati:

• nr. 1 fucile calibro 12 munito di 3 cartucce, di cui una in canna, risultato provento di furto;

• nr. 1 fucile calibro 12 a canne mozze con matricola abrasa, rifornito di due cartucce di cui una in canna;

• nr 1 pistola cal. 7,65 marca “Bbm”, con matricola abrasa rifornita di 5 proiettili, di cui uno in canna.

Espletate le formalità di rito, gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’A.G.

 

Scrivi