CATANIA- Nella giornata odierna, la Squadra Mobile ha arrestato A. S., di anni 17: il ragazzo dovrà espiare la pena di un anno, undici mesi e venti giorni di reclusione per il reato di rapina in concorso.

Il giovane era stato già arrestato dal personale della Squadra Mobile, nel tardo pomeriggio del 15 gennaio 2013 quando, insieme ad altri due giovanissimi, aveva rapinato un distributore di carburanti nella zona sud della città. Nel corso dell’arresto, uno dei rapinatori aveva puntato l’arma all’indirizzo di un agente operante che, dopo avergli intimato di gettarla, lo aveva disarmato ed arrestato.

Scrivi