SCIACCA Vincenzo classe 1976

La Squadra Mobile di Catania e il Commissariato di Adrano, dopo complesse e articolate indagini coordinate dalla Procura Generale della Repubblica, hanno arrestato nella tarda mattinata Vincenzo Sciacca, pericoloso pregiudicato latitante 39enne.
Il soggetto, irreperibile dal settembre del 2014, è destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa il 29 settembre 2014 dalla Corte di Assise d’Appello di Catania per il reato di omicidio aggravato da finalità mafiose.
Vincenzo Sciacca, a seguito di un laborioso lavoro svolto dalla Polizia, è stato rintracciato all’interno di una masseria in contrada Cardà Agro a Bronte. Durante l’irruzione ha tentato la fuga ma è stato subito bloccato.
Vincenzo Sciacca, elemento di spicco del gruppo capeggiato da Francesco Montagno Bozzone, operante nel comprensorio brontese e collegato alla cosca Mazzei, è stato condannato alla pena dell’ergastolo per avere partecipato alla fase esecutiva dell’omicidio di Domenico Calcagno, uomo d’onore della famiglia mafiosa di Valguarnera-Caropepe, assassinato il 18 maggio 2003.
La morte di Calcagno era stata decretata da Cosa Nostra catanese, di concerto con il sodalizio di Caltagirone e i vertici mafiosi della provincia di Enna, che per tale omicidio avevano chiesto ed ottenuto la collaborazione di Montagno Bozzone e del suo gruppo.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi