CATANIA − Visita del sindaco di Catania Enzo Bianco stamattina all’Istituto superiore “Duca degli Abruzzi” del viale Artale D’Alagona. Accompagnato dalla dirigente Brigida Morsellino il Primo Cittadino, insieme all’assessore alle Politiche Scolastiche Valentina Scialfa, ha ammirato laboratori e aule dell’Istituto. Un incontro caratterizzato anche da un vivace botta e risposta con gli studenti su temi molto importanti per il capoluogo etneo come il lungomare liberato, lo sviluppo del Porto, il turismo e la città metropolitana. “ Siamo onorati delle presenza del sindaco nel nostro istituto − spiega la dirigente del “Duca degli Abruzzi” Brigida Morsellino − molti ragazzi hanno sfidato l’eccezionale ondata di maltempo di oggi per non perdersi un appuntamento tanto importante. A loro abbiamo dato la parola con il preciso scopo di mostrare, al Primo Cittadino e all’assessore Scialfa, la grande risorsa che questa scuola rappresenta nel panorama regionale e nazionale”.

Nata nel 1874, la “Duca degli Abruzzi” è tra le più antiche scuole d’Italia ed oggi consente a migliaia di ragazzi di raggiungere capacità e conoscente nel campo nautico che possono poi sfruttare nel mondo del lavoro. Nel corso dell’incontro con gli studenti il sindaco Bianco ha pure motivato la sua decisione di visitare la scuola per il fatto che “si tratta di uno dei migliori istituti superiori di Catania. Una struttura di cui andare orgogliosi grazie ad una dirigente appassionata, competente e orgogliosa del ruolo che ricopre. Un splendida “nave” condotta anche dalla sapienza e professionalità del corpo docenti e del personale scolastico”. A conclusione della mattinata il sindaco ha promesso agli studenti di tornare ancora a visitare l’Istituto e di avviare un dialogo continuo e costruttivo con alcune società di navigazione per consentire ai ragazzi del “Duca degli Abruzzi” di partecipare a stage professionali di alto livello.

Scrivi