Programmazione, futuro e soprattutto campo. Riparte con forza la stagione del Catania Calcio a 5 e ricomincia con basi solide con un progetto solido pronto a far divertire il pubblico catanese e gli appassionati di calcio a 5. Giovani al comando della squadra, ma rinforzi di notevole spessore tecnico in ruoli determinanti e la guida di un allenatore esperto nel settore come il calabrese Salvatore Ferrara. E’ ripresa questa mattina l’avventura della formazione del presidente Marletta pronta a giocarsi un campionato da autentica rivelazione nel campionato di A2. Obiettivo salvezza come input principale e la valorizzazione del parco giovani grazie ad una struttura ed una macchina organizzativa già collaudata nel tempo affidata a dirigenti esperti come Francesco Tardo.

Acquisti importanti e prima sgambatura nel quartier generale del Palanitta, per coach Ferrara un primo assaggio importante: “Sono molto felice di essere qui a Catania – chiosa Ferrara – esperienza che può dare molto e cercherò di ripagare la fiducia della società. Abbiamo un gruppo molto giovane ma con individualità importanti che scoprirò allenamento dopo allenamento. Dobbiamo conquistare la salvezza il prima possibile e poi divertirci”

“L’aggressività e la voglia dovranno essere le caratteristiche principali della mia squadra con uno sguardo attento all’intelligenza tattica. Sono convinto che faremo bene grazie anche alle strutture e alle novità che la società ci sta consegnando in fase di preparazione”

Insomma tutto pronto tra i rossazzurri e adesso sudore, applicazione e lavoro per cercare di ottenere il massimo fin dalla prima di campionato. Una squadra rinforzata nel ruolo del numero uno con il romano Lorenzo Leopardo e impreziosita dagli stranieri Almeida, Lopez Neves e Dalcin.

QUESTI I CONVOCATI

ALMEIDA DA FONSECA FABIO JOSE’, LOPES NEVES ANDRE’ MANUEL, ESPOSITO MATTEO,

LEOPARDO LORENZO, MARLETTA MARCO, DALCIN EDUARDO LUIZ, VALENTI ORAZIO, SCACCO ANTONINO

MARINO SALVATORE, DI FRANCO GIANLUCA, FINOCCHIARO GABRIELE, D’AMATO FRANCESCO,

STACCIA ALESSANDRO

Scrivi