Un comunicato stampa di Finaria, apparso sul sito ufficiale del Calcio Catania, annuncia che è stata conclusa la valutazione dell’asset e che, pertanto, è adesso possibile cominciare a trattare una possibile cessione delle quote di maggioranza del club, attualmente in possesso dell’ex presidente Nino Pulvirenti. Di seguito la nota ufficiale:

“Facendo seguito al comunicato stampa pubblicato in data 17 settembre 2015, valutato l’asset, si precisa che coloro i quali fossero interessati all’eventuale acquisizione delle azioni del Calcio Catania S.p.A. di proprietà di Finaria S.p.A., dovranno formulare allo Studio Legale Abramo di Catania apposita manifestazione di interesse corredata da adeguate credenziali bancarie e – prima di procedere all’inizio della due-diligence – sottoscrivere il relativo Patto di Riservatezza. Si chiarisce, altresì, che qualora gli eventuali interessati fossero gruppi o società estere, la due-diligence potrà essere avviata alla ulteriore condizione del previo deposito a garanzia di una somma di denaro presso un Istituto di Credito nazionale di gradimento della stessa Finaria S.p.A.. I contenuti, gli importi e gli ulteriori dettagli potranno essere forniti direttamente dallo Studio Legale Abramo”.

(foto di Vincenzo Musumeci)

Scrivi