CATANIA – Il vice presidente della 2° Circoscrizione Alessandro Campisi aderisce al Megafono. Lo comunicano il coordinatore catanese del partito Antonio Di Giovanni e il capo gruppo alla 2°circoscrizione Adriana Patella.

I due, in una nota, chiariscono anche la loro posizione nei confronti di Articolo 4. “All’inizio della consiliatura – scrivono – Articolo 4, partito a cui fa capo il presidente della coalizione di sinistra uscito vincente dalle elezioni amministrative, chiese al Megafono l’apertura di una collaborazione attiva attraverso l’indicazione del vice presidente. Ai tempi l’accordo venne disatteso e solo oggi si presenta per Articolo 4 l’occasione di ricostruire col Megafono un percorso politico condiviso, mantenendo Alessandro Campisi in qualità di vice presidente. Dare continuità al suo operato costituisce, quindi, una scelta valoriale e di etica politica, condivisa anche dal capo gruppo del Megafono alla 2° circoscrizione, Adriana Patella. Siamo certi che Alessandro Campisi proseguirà con lo stesso impegno il lavoro svolto sino ad oggi e che l’unione dei due consiglieri nel gruppo del Megafono permetterà loro di essere ancora piú incisivi nel proporre misure a sostegno e tutela dei cittadini”.

La nota si conclude con un appello al presidente Enzo Li Causi: “Sta a lui, garante dell’accordo politico-programmatico tra Articolo 4 e Megafono, rispettare la nostra scelta per perseguire gli obiettivi della rivoluzione politica e culturale di cui necessita la nostra comunità, lasciando da parte i calcoli della vecchia politica”.

Scrivi