Dentro molti Primavera. Pulvirenti inibito dal Giudice Sportivo.

Fuori per infortunio Calaiò, Belmonte, Coppola e Martinho, oltre a Gyomber, squalificati Schiavi, Escalante e Maniero, il Catania che si appresta ad affrontare il Bari al San Nicola per il turno infrasettimanale della 29^ giornata di Serie B è decimato. Anche il Bari perde due pezzi da 90. Nel reparto difensivo mancheranno infatti Contini e Rinaudo.

Il Giudice Sportivo intanto comunica che oltre Calaiò, Castro, Gyomber, Odjer e Rosina, dopo il match contro il Frosinone entrano in diffida anche Rinaudo e Sciaudone. Multa di 6000 per i rossazzurri e inibizione per Pulvirenti fino al 10 Marzo “per avere, al termine del primo tempo, al rientro negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio e provocatorio nei confronti del Direttore di gara”.

Sono 21 i convocati di Marcolin, in lista appaiono tanti giovani della Primavera: dentro Lovric, Piermarteri, Di Grazia, Rossetti, oltre a Parisi, a lungo aggregato durante il girone d’andata. Prima chiamata per Del Prete, ultimo acquisto del mercato di riparazione.  Ecco l’elenco dei 21:


Portieri –
12 Ficara, 1 Gillet, 22 Terracciano.
Difensori –
24 Capuano, 45 Ceccarelli, 18 Del Prete, 2 Lovric, 43 Mazzotta, 28 Parisi, 15 Sauro.
Centrocampisti –
19 Castro, 20 Chrapek, 27 Jankovic, 39 Odjer, 25 Piermarteri, 21 Rinaudo, 44 Sciaudone.
Attaccanti –
14 Barisic, 30 Di Grazia, 10 Rosina, 34 Rossetti.

Scrivi