CATANIA – Da domani, grazie all’assegnazione e alla delimitazione di 110 posteggi di vendita nel nuovo sito di Viale Grimaldi -nel tratto stradale dalla rotatoria delle Palme a quella Victorine Le Dieu-, prende vita, in via sperimentale e temporanea, il nuovo mercatino settimanale di San Giorgio.

Dopo una riunione con gli operatori commerciali presenti nel mercatino, che si è svolta nei giorni scorsi su iniziativa del Presidente della VI Circoscrizione Lorenzo Leone, l’assessore alle attività produttive, Angela Mazzola, ha reso noto che il sito di Viale Giovanni da Verrazzano, precedentemente individuato, non poteva essere utilizzato per le attività mercatali su suolo pubblico in quanto poneva criticità in merito alla viabilità dei bus dell’A.M.T. e per il trasporto degli alunni dell’istituto scolastico che insiste proprio accanto alla rotatoria delle Palme.

Così, dopo un ampio dibattito, gli operatori hanno proposto al Comune, in alternativa, di spostare il sito in Viale Grimaldi, a partire dalla stessa rotatoria ma con un dispiegamento dei posteggi in direzione opposta, cioè sino allo snodo Victorine Le Dieu.

L’iniziativa è stata condivisa dall’assessore Mazzola che, grazie al sopralluogo dei tecnici e funzionari dell’assessorato alle attività produttive, ha sposato il progetto, seppure con carattere della temporanea sperimentazione.

“Per il mercatino di San Giorgio -ha spiegato l’assessore Mazzola- si apre una fase completamente nuova all’insegna delle regole da rispettare per consentire agli operatori commerciali di lavorare al meglio e in condizioni di legalità e ai tanti cittadini di potersi recare nella nuova area in condizioni di sicurezza e garanzia. Concordando tutto con la Municipalità e gli stessi titolari dei posteggi -ha aggiunto Angela Mazzola- possiamo affermare che anche questo è un tassello dell’opera dell’azione di ripristino delle regole portata avanti dall’Amministrazione Bianco, che in questa città tante volte è mancata anche nel delicato settore dei mercati cittadini”.

Scrivi