CATANIA – Sono numerose le lamentele e le denunce sui disservizi dell’aeroporto di Catania, presentate in questi giorni ad Adiconsum dai consumatori. Non accennano infatti a diminuire i disagi causati dalle nuove misure di controllo, che stanno creando non pochi problemi ai passeggeri. Pochi i varchi di controllo aperti, che generano lunghissime file di attesa, e la mobilità all’interno dello scalo è ancora ridotta, permane infatti il divieto di accesso con mezzi privati alla rampa partenze.

Una situazione questa che in diversi casi non ha consentito ai passeggeri, giunti in perfetto orario presso lo Scalo, di imbarcarsi nei rispettivi voli.

“Per questi motivi Adiconsum sta valutando l’invio di un esposto all’Enac e al Ministero dei Trasporti – afferma Emanuele Bonomo, presidente Adiconsum Catania.

Nel frattempo, presso la nuova sede di Via Imperia 12, i nostri operatori stanno garantendo assistenza legale a tutti i viaggiatori che ne fanno richiesta”.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi