CATANIA- Sono oltre ventimila i partecipanti al grande incontro vocazionale che si svolgerà domani alle 17 nello stadio Massimino di Catania, organizzato dal Cammino Neocatecumenale e patrocinato dal Comune. A dare loro il benvenuto sarà il sindaco Enzo Bianco.

L’evento, che fa parte di un ciclo condotto in Europa, Asia, Africa e America, sarà presieduto dall’arcivescovo di Catania monsignor Salvatore Gristina e condotto dagli “Iniziatori del Cammino” – Kiko Arguello, Carmen Hernandez e padre Mario Pezzi – alla presenza dell’arcivescovo  di  Palermo, cardinale Paolo Romeo, e del vescovo di Noto monsignor Antonio Staglianò.

L’appuntamento di Catania è uno dei tre previsti in Italia. Il primo si è svolto a Brescia domenica scorsa e il terzo si svolgerà a Roma.

I neocatecumeni che parteciperanno all’incontro provengono prevalentemente da Sicilia e Calabria, ma anche da Puglia, Basilicata, Campania e Lazio. Numerosi saranno quelli della diocesi di Catania dove il Cammino è presente in 28 parrocchie con 145 comunità e conta oltre seimila aderenti.

Per consentire lo svolgimento della manifestazione domenica sarà istituito il divieto di circolazione per tutti i veicoli – eccetto quelli dei residenti diretti in garage, delle Forze dell’Ordine e dei mezzi di soccorso – dalle 8 alle 22 in via Ferrante Aporti e dalle 12 alle 22 nelle vie Cantone, Cifali – nel tratto da via Cappuccini Vecchi a Piazza  Bonadies -,  Maratona – da via Rasà a piazza Spedini -, Giuseppe Fava – da via Aporti alla piazza – e in piazza Spedini. Negli stessi luoghi e orari sarà istituito il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli, eccetto quelli autorizzati.

Scrivi