CATANIA – Ultima domenica con orario pomeridiano per il “Lungomare liberato”: l’area sarà infatti chiusa al traffico domani a partire dalle 16 e fino alle 22. Contemporaneamente, dal piazzale Raffaello Sanzio, area in cui tra parcheggio dell’Amt e strisce blu sono disponibili duemila posti gratuiti, partiranno ogni quarto d’ora le navette (in tutto quattro) dell’Amt. Il servizio, come sempre, sarà gratuito.

interna“Dal prossimo mese – ha sottolineato il sindaco Enzo Bianco –, quando la domenica dedicata al Lungomare liberato sarà il giorno 9, e non il 2 novembre, per la concomitante commemorazione dei defunti, torneremo a chiudere quest’area dalla mattina e fino al tardo pomeriggio. E la ciclopedalata potrà estendersi, dal prossimo mese, anche ad Acicastello: i tecnici dei due Comuni stanno infatti lavorando per avere la possibilità di creare fin da subito un percorso tra la piazza Europa e la piazza Castello”.

L’assessore alla Polizia municipale, Marco Consoli, ha ricordato come ai Vigili urbani toccherà ancora una volta di sorvegliare i varchi, da piazza Mancini Battaglia a piazza Europa.

“In mattinata, inoltre – ha spiegato – la Polizia municipale si occuperà anche di evitare che sul Lungomare trovino posto ambulanti e posteggiatori abusivi”.

L’assessore alla Viabilità Rosario D’Agata ha ricordato che l’accesso al lungomare, dopo le 16, “sarà consentito solo ai veicoli autorizzati, ossia quelli dei residenti, dei disabili, di chi è ospite o deve raggiungere gli alberghi, e di chi è in possesso dei pass perché proprietario o lavoratore in esercizi della zona”.

Le auto parcheggiate, anche correttamente, in quest’area, dovranno lasciarla entro le 16. Poi i veicoli saranno rimossi.

Domenica ci saranno, come sempre, varie iniziative, molte delle quali spontanee. Alle 16.45 torna “Ripuliamo il Lungomare” e, alle 18,30,   la pedalata collettiva organizzata da Ruote Libere. L’appuntamento è in piazza Nettuno in concomitanza con la fine di Ripuliamo il Lungomare. “Ci sarà anche – ha spiegato l’assessore alle Attività produttive Angela Mazzola – un ‘pop up’ con i partecipanti al Popupmarket previsto per le serate di sabato e domenica in Pescheria con una Vanity & Beauty edition che propone creatività, artigianato, design, arte e musica. Giovani artisti, installatori, artigiani e musicisti si esibiranno anche al Lungomare per promuovere la manifestazione nel grande mercato storico catanese in una sorta di gemellaggio”.

Non mancherà poi l’Autobooks, dalle 16 alle 21, con le fermate di Piazza Nettuno (ore 17), Piazza Tricolore (ore 18), Piazza Nettuno (ore 19) e Borgo Ognina (ore 20). L’Amministrazione rinnova l’invito a portare un libro da donare.

Scrivi