Da martedì 23 a venerdì 26 settembre, si terrà – nell’aula di Arboricoltura del dipartimento di Scienze delle produzioni agrarie e alimentari, in via Valdisavoia 5 – la prima Training school on Vegetable grafting.
L’iniziativa è organizzata, nell’ambito dell’azione COST FA1204 “Vegetable grafting to improve yield and fruit quality under biotic and abiotic stress conditions”, dal prof. Cherubino Leonardi e dal dott. Francesco Giuffrida, docenti del Dispa.
Il corso – tenuto da ricercatori di fama internazionale, tra i quali il dott. Ian Dodd della Lancaster University (UK) -, sarà rivolto a 15 giovani ricercatori provenienti da 12 Paesi e trae spunto dall’importanza che la tecnica dell’innesto erbaceo sta assumendo a livello internazionale al fine di incrementare la sostenibilità dei sistemi orticoli. L’obiettivo generale è quello di approfondire le conoscenze su aspetti genetici e bio-fisiologici dell’innesto erbaceo, relativamente all’interazione nesto-portainnesto, alla resistenza agli stress biotici e abiotici e agli effetti sui livelli produttivi e sulla qualità del prodotto.

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi