di Mariagrazia Miceli

CATANIA. Hanno approfittato della festa di Sant’Agata per agire indisturbati. Nella notte tra il 5 e il 6 febbraio, mentre la città di Catania stava seguendo la “Santuzza”, dei ladri si sono introdotti attraverso la terrazza nella chiesa Nostra Signora di Lourdes di viale Odorico da Pordenone.

A fare la sgradita scoperta il parroco della chiesa, Padre Bartolomeo Ruggeri, nella mattinata del 6.

“Ci hanno privato di tutto il corredo che si utilizza sull’altare durante le Celebrazioni eucaristiche. Non c’è rimasto neanche un calice: hanno portato via un calice d’oro e un altro d’avorio, entrambi preziosi, le pissidi, ecc. – ha affermato il parroco dispiaciuto per l’accaduto. -In questo momento sono ancora frastornato, ma sto facendo l’inventario di tutto quello che manca, così come chiesto dalle forze dell’ordine, che ho subito avvertito e che hanno fatto i rilievi del caso”.

Scrivi