CATANIA – Giornata della prevenzione in primo piano nella Municipalità catanese di “San Leone-Rapisardi-Nesima-Monte Po”. Il presidente Orazio Serrano e il vice presidente Maria Grazia Felicioli hanno ospitato i medici volontari dell’associazione pastorale “Per Servire la Vita Onlus”.

Un appuntamento che ha permesso a decine di cittadini, soprattutto anziani, di effettuare controlli clinici in modo assolutamente gratuito. Orazio Serrano ha ringraziato il presidente della Onlus Salvo Cuscani, i suoi volontari e sopratutto i rappresentanti del sindaco Enzo Bianco, presenti all’appuntamento e coordinati dal dottor Francesco Santocono, docente di Diritto sanitario dell’Università “Giustino Fortunato” di Benevento e consulente del primo cittadino di Catania per le politiche sanitarie.

Un esperto che ha rimarcato come questo tipo di iniziative non fanno altro che avvicinare in modo rilevante i cittadini alle istituzioni. La salute è una tematica che coinvolge tutti e in quest’ottica il dottor Santocono ha rimarcato la grande disponibilità della V circoscrizione che ha sposato immediatamente questo tipo di iniziativa ed ha messo a disposizione dei volontari alcuni locali della sede del viale Mario Rapisardi. Sale che hanno permesso ai medici dell’associazione pastorale “Per Servire la Vita Onlus” di effettuare esami specifici come pressori glicemici, controlli cardiologi, screening ematologico, visita otorinolaringoiatra, esame audiometrico, visita pneumatologica e visita dentistica a decine di persone. Tra gli oltre cento pazienti era presente anche padre Salemi parroco della Chiesa di San Luigi.

Questo tipo di progetti rappresentano un importante impegno che le istituzioni politiche vogliono assumersi verso la cittadinanza. Ecco perché, come presidente della “San Leone-Rapisardi-Nesima-Monte Po”, provvederò ad organizzare altre giornate della prevenzione nel nostro territorio: a maggio davanti alla chiesa di “San Luigi” e, nei mesi successivi, nei quartieri di Nesima e Monte Po.

Scrivi