Quella di ieri sera, a Catania, e più precisamente a Piazza Castello Ursino, in pieno centro storico, è stata una serata a dir poco movimentata.

Come riportato dal quotidiano online Meridionews, circa un centinaio di ultras del Calcio Catania se le sono date di santa ragione davanti la sede dello storico gruppo Falange d’assalto. Una lotta tra gruppi di ultras a colpi di transenne e oggetti metallici di ogni genere. Volti coperti, caschi in testa con i motorini a velocità.

Minuti di panico per chi ha assistito alla scena. Per tutto l’ambiente rossazzurro un’estate caldissima e difficile da superare. Alla base di questi scontri ci sarebbero dei dissapori sorti tra la Falange e altri gruppi della Curva Nord da cui la prima avrebbe deciso di staccarsi per accasarsi in Curva Sud.

Nei territori strategici dei più noti gruppi ultras clima teso e riunioni accese. Clima rovente. Grande incertezza sul futuro e sull’ordine pubblico.

Scrivi