Ma – Musica Arte Deci – Ma  2004 – 2014 

Primo atto della decima stagione dell’appuntamento dancefloor di Cinasky, Cottone, Napoli, Samperi, Borrelli con la musica vintage tra black music, swing, rock’n’roll e tanto altro. Omaggio agli Anni 60 con il live dei Beatbox, tribute band dei Beatles, che propongono il nuovo spettacolo “Revolution The Show – The Beast Beatles Experience”
Catania, Ma – Musica Arte, sabato 15 novembre 2014, dalle h. 22
Ingresso: € 5,00 euro fino alle 23, dopo € 10,00 euro
http://www.facebook.com/maconcerti
Sabato 15 novembre il Ma Musica Arte inaugura la decima stagione di Retro’it, il dancefloor vintage firmato da Salvo Borrelli Fonkarelli, Dario Cinasky, Giacomo Cottone, Massimo Napoli e Roberto Samperi, e si inizia subi-to con un live strepitoso: The Beatbox, A tribute to the Beatles. Visto il successo ottenuto l’anno scorso tornano al Ma Musica Arte con il nuovo show “Revolution the show”.
Beatbox. “Revolution – The Show – The Best Beatles Experience” è lo spettacolo attraverso il quale il pubblico avrà la possibilità di rivivere la straordinaria epopea dei Beatles. Dagli inizi al Cavern di Liverpool al concept al-bum “Sgt. Pepper” fino ai due ultimi album, “Abbey Road” e “Let It Be”. Uno spettacolo che, per noi italiani, anticipa le celebrazioni del cinquantenario dell’unica tournée che Paul, John, Ringo e George realizzarono in Italia nel 1965. Sul palco The Beatbox, attualmente riconosciuto da stampa e fan club britannici come il miglior live act beatlesiano europeo. Sei cambi di scena, costumi fedelmente riprodotti dalla stessa sartoria dei Beatles, strumenti originali e, su tutto, canzoni eseguite con una ricercatezza e un’accuratezza sonora quasi maniacale. L’abile mano del regista Giorgio Verdelli (Fantastico, Canzonissima, Quelli Della Notte, Mr. Fantasy) e beatlesiano, firma uno spettacolo davvero di alto livello. Un’esperienza irripetibile per beatlesiani D.O.C ma anche per tutti coloro i quali hanno nel cuore brani come “Yesterday”, “Let It Be”, “Get Back”, “Ticket To Ride” e tanti altri.
A dare vita a questo progetto, quattro musicisti dal curriculum più che nobile: Alfio Vitanza (nei panni di Ringo Starr), Mauro Sposito (John Lennon), Riccardo Bagnoli (Paul Mc Cartney) e Guido Cinelli (George Harrison) vantano collaborazioni con i grandi nomi del pop italiano (Latte e Miele, Antonello Venditti, Anna Oxa, Eugenio Finardi, New Trolls, Dario Baldan Bembo e molti altri). Lo show percorre la storia dei Beatles, con esecuzioni fedelissime a quelle originali. La scaletta è quella che i Beatles proponevano al top della loro carriera concertistica, prima di interromperla per dedicarsi alla sperimentazione in sala di incisone. I Beatbox la ripropongono fedelmente, con una accuratezza esecutiva assoluta, restituendo all’ascoltatore l’impatto sonoro e soprattutto vocale del leggendario quartetto.
Seguirà il classico ed esplosivo dj set di Retro’it Club dei direttori Salvo Borrelli Fonkarelli, Dario Cinasky, Gia-como Cottone, Massimo Napoli e Roberto Samperi. Ci sarà anche uno special vintage pop movie dedicato al ci-nema italiano che canta, per ascoltare Mina, Adriano Celentano, Fred Buscaglione, Renato Carosone, Tony Renis, Fred Bongusto, Caterina Caselli, Little Tony, Rita Pavone e tantissimi altri che hanno partecipato alla commedia musicale negli anni 60/70.

Scrivi