CATANIA − L’assessore all’Ecologia Rosario D’Agata, Alberto Lunetta, Responsabile Relazioni Esterne della Base americana di Sigonella, Maurizio Ferro, presidente del Lions Catania Est con una delegazione Lions e Leos e la professoressa Betty Giustolisi dell’Istituto Nautico di Catania,  hanno siglato a Catania un protocollo d’intesa per la riqualificazione  del Lungomare catanese. Il progetto pluriennale , denominato “Lungomare da amare”e volto a restituire decoro al lungomare etneo, nonché a favorire la diffusione di un senso civico che porti al rispetto degli spazi pubblici della città da parte dei cittadini,  partirà quest’anno con un intervento di ripulitura straordinaria che verrà effettuato preso la spiaggetta di san Giovanni Li Cuti , lunedì, 26 ottobre da un gruppo di Marines americani di Sigonella che uniranno le forze con alcuni studenti del Politecnico del Mare  e dei volontari Leo e Lions Club Catania Est. Seguiranno altri progetti di volontariato civico ed ambientale volti a migliorare, in linea con i progetti di riqualificazione già implementati dal sindaco Enzo Bianco,  la vivibilità dell’area e la sua promozione turistica.

Scrivi