CATANIA – Questa mattina il prefetto Giuseppe Romano, in vista della scadenza del mandato di commissario straordinario della Provincia di Catania (8 aprile 2015),  ha ritenuto opportuno comunicare al presidente della Regione siciliana la sua indisponibilità ad accettare una ulteriore ed eventuale rinomina a commissario.

“L’ennesima proroga della gestione commissariale, prevista nel disegno di legge all’esame dell’ARS per il definitivo assetto della Città Metropolitana non mi trova d’accordo sulla opportunità di prolungare ulteriormente l’impegno che ho ritenuto di offrire da ben 15 mesi per la gestione della ex Provincia regionale”, ha spiegato il prefetto in una nota diramata.

Scrivi