Tradizionale appuntamento per gli auguri di buone feste e buon anno tra i giornalisti catanesi, iscritti e non all’Assostampa, il sindacato unitario.

L’incontro quest’anno si è tenuto nelle’elegante casale Borghese di san Gregorio, struttura Listener-13convenzionata, grazie all’ospitalità della Direzione, in particolar modo di Oriana Tabacco, che ha fatto gli onori di casa insieme al segretario provinciale di Assostampa, Daniele Lo Porto, al consigliere nazionale della Federazione della stampa, Luigi Ronsisvalle, e al vice presidente del Consiglio regionale, Paolino Licciardello. Presente, tra gli altri, il segretario del’Ordine dei giornalisti di Sicilia, Concetto Mannisi.

Il rettore dell’Università di Catania, Giacomo Pignataro, ha voluto sottolineare l’importanza dell’informazione nella nostra società: “Sono qui – ha detto, ringraziando per l’invito il segretario catanese Daniele Lo Porto – per mostrare la mia vicinanza e quella dell’istituzione che rappresento alla categoria dei giornalisti, riconoscendone la professionalità ma soprattutto l’indispensabile ruolo dei mass media all’interno del contesto democratico in cui viviamo, e osservo purtroppo con grande rammarico come la crisi economica colpisca pesantemente anche aziende e lavoratori di questo fondamentale settore, specie nel nostro territorio.

L’Università di Catania è disponibile a ogni forma di collaborazione con gli organismi professionali, in particolare per quelle iniziative che mirano alla formazione e all’aggiornamento di chi opera nell’ambito giornalistico, ancor più necessari in tempi nei quali una sorta di deregulation introdotta dalle nuove tecnologie rischia di abbassare il livello qualitativo di ciò che viene prodotto e diffuso nella rete e nei social network, arrivando a svilire talvolta i compiti e le responsabilità di chi invece è chiamato ad operare rispettando le tecniche professionali ma anche precise disposizioni di legge e regole deontologiche”.

Il segretario Lo Porto ha ringraziato i rappresentanti di enti e istituzioni con le quali Sono state realizzate iniziative in comune: il commissario della Città metropolitana di Catania, Paola Gargano; il presidente dell’Ersu, Alessandro Cappellani; Franz Cannizzo, presidente dell’associazione Abbetnea. Il consigliere nazionale Luigi Ronsisvalle ha ricordato le recenti vertenze Sindacali affrontate negli ultimi mesi ed ha ringraziato Davide Foti, che ha partecipato agli auguri, coordinatore generale della Slc CGIL Sicilia, con il quale è stato instaurato un rapporto di sinergica collaborazione.

Alla fine, tradizionale brindisi con prodotti d’eccellenza siciliani: vini dell’azienda agricola Arfò di Pachino, il panettone del caffè Cicolpe di Pachino e i dolci di Casalindolci di Modica.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi