Conto alla rovescia per l’esordio dei rossazzurri a Matera. Ecco intanto la Licenza per la Lega Pro da parte della Federazione.

Ore frenetiche in casa Catania.  Mentre la Federazione Giuoco Calcio annuncia di aver rilasciato ai rossazzurri la Licenza per poter disputare il prossimo campionato di terza serie italiana è sempre il mercato a tenere banco. Il club di via Magenta è infatti prossimo a tesserare i difensori Dario Bergamelli e Desiderio Garufo, in queste ore in arrivo a Torre del Grifo.

Il primo, classe ’87, è un difensore centrale che all’occorrenza può ricoprire anche il ruolo di terzino sinistro. Per Bergamelli un passato nelle giovanili dell’Atalanta. Le esperienze più significative all’Albinoleffe, società in cui il difensore ha militato dal 2009 al 2012, la Reggina e la Cremonese. Curriculum arricchito da 4 reti. Il giocatore è coinvolto nello scandalo del calcio scommesse dopo le indagini della Procura di Cremona.

Garufo, invece, è un terzino destro. Il ventottenne ha militato oltre che alla Nissa e al Taranto anche nel Trapani collezionando 33 presenze con la casacca granata.

Due rinforzi che, se ufficializzati, arricchiranno in esperienza e quantità il pacchetto arretrato rossazzurro.

Continua intanto l’avvicinamento della squadra di Pancaro al primo match stagionale contro il Matera. L’incontro contro i lucani sarà arbitrato da Niccolò Baroni. Il fischietto di Firenze, 41 sfide dirette in Lega Pro, sarà coadiuvato dagli assistenti Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore e Massimo Manzolillo di Sala Consilina.

(immagine sportnovara.it)

 

 

Scrivi