CATANIA –  Sopralluogo del sindaco Bianco e degli assessori D’Agata e Di Salvo. Saranno recuperati, come promesso dall’Amministrazione, i primi quaranta posti auto per compensare quelli della pista ciclabile sul Lungomare. L’appalto comprende anche la realizzazione di caditoie in un’area dove, in caso di forti piogge, si verificano allagamenti. Un altro parcheggio potrebbe sorgere su un terreno limitrofo che un privato è disposto a donare al Comune

“Come avevamo promesso, sottolineando la nostra attenzione alle esigenze dei commercianti e dei residenti, stiamo realizzando i primi quaranta posti auto per compensare quelli non più disponibili dopo la realizzazione della pista ciclabile sul Lungomare“.
Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco durante un sopralluogo, con gli assessori alla Viabilità Rosario D’Agata e alle Manutenzioni Salvo Di Salvo, nell’area di via Alcide De Gasperi in cui ieri  sono cominciati i lavori per la realizzazione del primo dei parcheggi per i quali l’Amministrazione ha impegnato complessivamente la cifra di 140 mila euro comprendente anche altre realizzazioni.
L’assessore Di Salvo ha spiegato che l’appalto “comprende anche la realizzazione di nuove caditoie e la pulizia di quelle esistenti in quest’area in cui, in caso di forti piogge come quelle di ieri sera, si verificano allagamenti e l’acqua piovana viene smaltita con difficoltà”.
L’assessore D’Agata ha aggiunto che “un altro parcheggio potrebbe presto sorgere su un terreno limitrofo che un privato è disposto a donare al Comune”.
Il direttore delle Manutenzioni, l’ing. Fabio Finocchiaro, ha spiegato che, dal punto di vista tecnico, il parcheggio sarà realizzato utilizzando autobloccanti per le zone di sosta e conglomerato bituminoso per l’accesso e l’uscita dall’area.



-- SCARICA IL PDF DI: Catania, iniziati i lavori del parcheggio di viale Alcide De Gasperi --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata