Il Catania non ci sta! Dopo la sentenza di secondo grado che ha visto ridurre di sole 3 lunghezze l’iniziale sentenza di 12 punti da scontare nel prossimo campionato di Lega Pro la società etnea rende nota attraverso un comunicato stampa  la decisione di inoltrare ulteriore ricorso.

Questa la nota sul sito ufficiale rossazzurro:

“Il Calcio Catania prende atto del parziale accoglimento del ricorso inoltrato alla Corte Federale d’Appello e annuncia che ricorrerà ulteriormente. L’ampia collaborazione dell’ex Presidente Antonino Pulvirenti, riconosciuta dalla Procura Federale in entrambi i gradi di giudizio, e la certezza che nessun risultato delle partite contestato è stato alterato, inducono la Società a ritenere eccessiva la sanzione così determinata”.

Scrivi