di R.S.

I rappresentanti di tutte le regioni italiane e delle rispettive sedi dell’Alliance Francaise, da giovedì e sino a sabato 12 aprile, saranno presenti a Catania per l’Assemblea generale dei presidenti AFI (Alliance Francaise Italia) e per la formazione riservata ai presidenti e direttori di tutte le AFI italiane, sul tema “Communication, promotion et marketing: nécessité d’une stratégie globale”.

L’Alliance Francaise di Catania è stata scelta come promotrice ed organizzatrice delle giornate, in cui saranno presenti cinquanta persone, italiane e francesi, che diverranno, a costo zero per la pubblica amministrazione, promotori della città etnea e dei suoi servizi, fruiranno di molteplici ristoranti, negozi e soggiorneranno all’interno di in un hotel del centro storico.

Le prime due giornate, dedicate alla formazione organizzata dal Delegato Generale delle AFI Frédéric Bouilleux e animate da Olivier Ortiz , formatore CIEP, ente pubblico che contribuisce allo sviluppo della cooperazione internazionale nel settore dell’istruzione.

La formazione, il cui tema è la Communication, promotion et marketing : nécessité d’une stratégie globale, avrà luogo nella prestigiosa cornice del Convitto Cutelli, la cui parte architettonica è a tutt’oggi intatta così come fu progettata da Giovan Battista Vaccarini.

L’Assemblea generale, si terrà sabato mattina all’interno della sala conferenze della Camera di Commercio di Catania Palazzo della Borsa.

L’Alliance Francaise di Catania, con la presidente, Chiara La Russa Sudano e a tutti i membri del direttivo, Nelluccia Garozzo, Carmelina Di Stefano, Nino Lanzafame, Francine Maiolo-Michel,

Salvo Franceschino, Sylvie Lescuye, Giuseppa Puglisi, ha accolto con gioia la possibilità di far conoscere Catania, ed essere sede della prestigiosa Assemblea nazionale che ogni anno ha luogo nelle maggiori e più importanti città italiane. Queste giornate, infatti per i partecipanti, non saranno solo dedicate esclusivamente alla lingua e cultura francofona e al come svilupparla al meglio nella Penisola, ma anche alla conoscenza delle bellezze architettoniche di Catania e della sua cultura, storia, natura ed enogastronomia. Le AFI, infatti, ogni anno accolgono studenti e professori provenienti da tutto il mondo e conoscere i territori dove sono presenti con le proprie sedi, è fondamentale per un corretto sviluppo dei programmi proposti, e la scelta del tema dedicato alla Communication, promotion et marketing: nécessité d’une stratégie globale, rientra nel progetto di utilizzo degli strumenti necessari per ottenere un corretto sviluppo dell’associazione culturale in un’ottica global – local. ! Tutti i partecipanti hanno aderito con entusiasmo quando si è scelta come sede la città etnea, e hanno confermato la volontà di divenire ambasciatori del territorio siciliano al loro rientro a casa. ! I colleghi giornalisti potranno effettuare interviste sabato 12 Aprile dalle 12,30 alle 14 presso la Camera di Commercio di Catania.

R.S.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi