CATANIA − Il soprintendente di Catania,  Fulvia Caffo, ha incontrato alla presenza del direttore dei lavori dal cantiere per la ristrutturazione dei locali dell’ex cinema Experia, una delegazione dell’ERSU di Catania, cui i locali una volta restaurati andranno consegnati, ed una delegazione dell’Università di Catania. 
L’ERSU rappresentato dal vice presidente, Stefano Catalano,  e dal capo ufficio stampa e responsabile dei centri culturali e delle sale studio,  Giampiero Panvini, ha avuto modo di verificare l’andamento dei lavori e le molteplici opportunità che questo prestigioso manufatto potrà offrire. Il prof. Luciano Granozzi, delegato dal Rettore per la comunicazione, si è detto convinto che una sinergia tra le due istituzioni, ERSU ed Università, potrà garantire il migliore utilizzo di questa importante struttura. I locali dell’ex cinema Experia saranno consegnati entro il prossimo mese di novembre.

Scrivi