“Tra me e Lo Monaco non ci sono rapporti e non ci saranno in futuro”. Così Pulvirenti in conferenza stampa commentava un possibile ritorno in sella al Catania di Pietro Lo Monaco, amministratore delegato dei tempi d’oro dei rossazzurri. La notizia secondo cui lo stesso Lo Monaco sarebbe stato ieri presso il Comune di Catania per incontrare l’assessore Giuseppe Girlando, che già dagli arresti di Pulvirenti, Cosentino e Delli Carri si era messo al lavoro per trovare una cordata di imprenditori che potesse rilevare il club per salvarlo dal fallimento, sarebbe quindi da analizzare per bene. Come annunciato da meridionews.it, Lo Monaco avrebbe proposto a Girlando un programma di investimento di un gruppo di imprenditori da lui rappresentato e avrebbe anche verificato la disponibilità della cordata ritiratasi qualche giorno fa di entrare nel progetto. L’ipotesi sarebbe suggestiva, forse anche romantica per alcuni, anche se dalle parole di Pulvirenti tutto si potrebbe immaginare tranne che l’ex presidente del sodalizio rossazzurro possa decidere di vendere ad una cordata capeggiata dal suo braccio destro del passato. Molte voci nelle scorse settimane annunciavano un possibile intervento di Pietro Lo Monaco per salvare il Catania. Se alla fine davvero dovesse arrivare l’offerta ufficiale, certamente la trattativa sarebbe tutta da seguire. Nella prossima settimana sono previsti importanti sviluppi.

(foto http://i.eurosport.com/)

Scrivi