Petkovic passa al Trapani in prestito con diritto di riscatto.

gulinIl mercato del Catania si chiude con due colpi in entrata. Arrivano infatti alle pendici dell’Etna due attaccanti: Arturo Lupoli, prima punta ventottenne ex Pisa, Frosinone e Varese chiamato a dare prova delle sue potenzialità in un momento della carriera importante e il giovane esterno offensivo Axel Gulin, classe ’95 prelevato dalla Fiorentina. Fisicamente possente ma comunque dinamico il primo, agile e scattante il secondo, due scommesse che potrebbero rivelarsi nel prossimo futuro pedine fondamentali dello scacchiere tattico di Pancaro.

In una giornata davvero ricca di sorprese, risolvono il contratto Lovric (ex Akragas) e Leto.

Si conclude così un mercato di riparazione che ha visto le cessioni di: Monzon, Scarsella (a titolo definitivo), Lulli, Russo, Ficara, Leto, Lovric (risoluzione consensuale), De Rossi, Bacchetti, Rossetti, Barisic e Petkovic (in prestito, l’ultimo è previsto il diritto di riscatto a favore dei granata). In entrata, oltre a Lupoli e Gulin, ecco Di Cecco, Pessina, Bombagi e il portiere Logofatu.

Ceduti, quindi, tutti i calciatori che nel girone d’andata hanno avuto poco spazio, ad eccezione del solo Scarsella, che evidentemente non ha convinto lo staff tecnico.

(foto di copertina www.radiobrunotoscana.it) (foto gulin da tuttomercatoweb.it)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi