Maniero sì, Maniero no, Maniero forse… Maniero sì!(di nuovo). La telenovela del caldo mercato di riparazione del Catania, legata al trasferimento in rossazzurro dell’attaccante Riccardo Maniero sembra essere ai titoli di coda. Dopo la prima chiusura della trattativa, il conseguente dietrofront da parte della società abruzzese, intenzionato, dopo l’accendersi di una vera e propria rivolta da parte dei tifosi a lasciare partire il suo capitano, nonchè attaccante principe della squadra di mister Baroni (anch’egli in rotta con l’idea della cessione) soltanto alla scadenza del contratto, prevista per giugno, alla fine la tenacia dei dirigenti rossazzurri ha avuto la meglio e un successivo incontro tra il presidente del Pescara, Sebastiani e Maniero ha chiarito definitivamente le cose: il capocannoniere del campionato si trasferisce in Sicilia. Non avrebbe avuto senso lasciare in rosa un giocatore non motivato, desideroso di cambiare aria. Salvo ripensamenti dell’ultima ora (e sarebbe clamoroso), Maniero potrebbe essere già stasera a Catania, pronto a firmare il nuovo contratto che dovrebbe legarlo alla società di Pulvirenti fino al 2018.

 

Scrivi