CATANIA − Durante la giornata di ieri, nell’ ambito dei capillari servizi di controllo del territorio predisposti dal Questore di Catania nel centro cittadino, equipaggi delle volanti dell’U.P.G.S.P., collaborati da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale e della Polizia Locale, hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio, volto in particolare, al contrasto dei ‘reati predatori’ alla vigilanza lungo gli itinerari turistici e a sanzionare i conducenti dei motoveicoli sprovvisti di casco protettivo, effettuando diversi posti di controllo, in piazza Federico di Svevia, via Ughetti, via Dottor Consoli, via Di Prima, via Ventimiglia nonché in via Aci Castello, via Acque Casse e zone limitrofe.

Al termine del citato servizio sono stati conseguiti i seguenti risultati: 130 le persone identificate; 236 i veicoli controllati; 52 le contestazioni al Codice della Strada; 8 i sequestri amministrativi di motoveicoli i cui conducenti non facevano uso del casco protettivo; 10 i veicoli sequestrati per mancanza di assicurazione; 1 carta di circolazione ritirata; 29 i controlli a soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e alla Sorveglianza Speciale di P.S.

Nell’ambito del medesimo servizio, è stato arrestato l’incensurato Omar Saidy, nato in Gambia (classe1990) provvisto di permesso di soggiorno per motivi umanitari, in quanto resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, alle ore 12.40 Saidy è stato notato da personale delle volanti impegnate nel citato servizio, in via Ciancio, nel rione di San Berillo Vecchio, mentre si disfaceva, gettandolo tra le auto in sosta, di un sacchetto che teneva occultato nei pantaloni, tentando poi di dileguarsi appiedato senza riuscirvi in quanto è stato immediatamente bloccato.

Si è costatato che il sacchetto conteneva 10 involucri di plastica trasparente con sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso lordo di 7,86 gr. e 16 stecchette di sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso netto di 25.35 gr. A seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 120 Euro, provento dell’attività di spaccio.

Su disposizione del P.M. di turno lo straniero è stato associato presso le camere di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza del giudizio per direttissima fissato per la mattinata odierna.

Inoltre, durante il medesimo servizio sono stati denunciati in stato di libertà 2 soggetti responsabili di ricettazione, controllati in via Domenico tempio, mentre si trovavano a bordo di uno scooter che, a seguito degli accertamenti esperiti è risultato essere di provenienza furtiva. Il conducente del mezzo è stato altresì denunciato in stato di libertà per guida senza patente perché mai conseguita.

Scrivi