MASCALUCIA – La tensione cresce, si avvicina l’ultima sfida dell’anno in campionato, e poi si guarderà ai risultati di Catanzaro e Monopoli, sperando in un miracolo che salvi i rossazzurri dalla lotteria dei playout e quindi consegni in anticipo la permanenza nel campionato di Lega Pro ai siciliani. Il tecnico degli etnei, Francesco Moriero, è intervenuto in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti. Queste le sue parole:

Contro l’Andria serve il risultato pieno. La squadra si è sempre comportata bene e cerca di dare il massimo. Dobbiamo vincere, non importa se con le buone o con le cattive maniere, i ragazzi devono concentrarsi esclusivamente sulla propria partita senza pensare a ciò che accadrà sugli altri campi; in queste ultime settimane hanno patito troppo la pressione dettata dalla classifica, hanno sempre cercato di uscire da questa situazione e lo stanno facendo anche adesso. Ho provato a trasmettere tranquillità al gruppo; ripensando alla gara della settimana scorsa, avevo visto un gruppo che stava bene fino al giorno primo ed ero fiducioso. Puntiamo tutto sulla partita di sabato, dobbiamo avere la mentalità giusta per portare a casa i tre punti, quello che fanno gli altri non deve interessarci.

La Fidelis Andria in trasferta ha sempre fatto bene, non possiamo sottovalutare nessun avversario. Mi aspetto sempre qualcosa in più da determinati giocatori, non credo ci sia da stupirsi. Quanto detto dopo la partita di Pagani non è stato interpretato correttamente, intendevo dire che qualcuno non ha reso come mi aspettavo. In generale, però, mi fido dei miei giocatori e so che daranno il massimo come hanno sempre fatto sul piano dell’impegno e dell’attaccamento a questa maglia. Nessuno ha il diritto di affermare che il nostro spogliatoio è spaccato, se così fosse non difenderei in questo modo i miei ragazzi.

Chi vuole bene alla squadra sabato sarà allo stadio.

Garufo è tornato in gruppo ieri, stiamo provando a portarlo alla sfida contro l’Andria nella migliori condizioni possibili. Non c’è nessuna possibilità, invece, che Falcone giochi“.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi