CATANIA – Arrestato nel rione Ognina di Catania, un uomo di 51 anni per avere accoltellato la convivente. Il folle gesto è accaduto nella giornata di ieri, 10 maggio, a seguito di una lite scaturita dalla cieca gelosia legata a un presunto tradimento. Le urla della vittima hanno attirato l’attenzione dei vicini di casa che, prontamente, hanno chiamato le forze dell’ordine.

I carabinieri di Catania, giunti sul posto, hanno colto in flagranza di reato l’uomo che risulta essere incensurato. La vittima, una donna di 38 anni, è stata condotta presso l’ospedale Cannizzaro ma non è in percolo di vita. La coppia ha 2 figli che sono stati al momento affidati a parenti della vittima. L’accusa per l’aggressore è adesso quella di tentato omicidio.

Scrivi