Grosse perplessità presenta, secondo Confcommercio Città di Catania, la nuova previsione urbanistica del centro storico. Dopo un’analisi dettagliata della variante generale del centro storico presentata lo scorso mese di dicembre dall’assessore all’urbanistica del Comune di Catania Salvo Di Salvo, Confcommercio propone una serie di osservazioni e lo fa attraverso un documento che presenterà alla stampa domani, giovedì 29 gennaio alle ore 10,30, presso la sede di via Mandrà 8.

“La stesura attuale della variante presenta non poche criticità – afferma Giovanni Saguto, presidente di Confcommercio Città di Catania – rispetto alle quali, dopo attento studio, abbiamo preparato un concreto contributo di idee da sottoporre all’amministrazione comunale sempre nell’ottica dell’interesse della Città”.

Domani incontreranno la stampa il vice direttore di Confcommercio Imprese per l’Italia di Catania Francesco Sorbello e il presidente di Confcommercio Città di Catania Giovanni Saguto.

Scrivi