Il Catania è regolarmente iscritto al prossimo campionato di Serie B. Il tanto atteso giudizio della Covisoc è arrivato ed è positivo: le scadenze sono state rispettate e tutto sembra dunque a norma. Il lavoro di Milazzo al timone della società come amministratore unico evita quindi un’ulteriore capitolazione. Infatti, in caso di mancata iscrizione o di inadempienze nella stessa ci sarebbe stato il rischio di un’esclusione dal campionato o di penalizzazione prima ancora che la giustizia sportiva si fosse espressa in merito all’inchiesta “I treni del gol” che coinvolge i rossazzurri e gli ex dirigenti della società di via Magenta. In attesa delle sentenze sullo scandalo del calcioscommesse, che di certo non saranno leggere, il Catania mantiene il titolo sportivo.

Scrivi