CATANIA − I militari americani appartenenti a diversi corpi e reparti della NAS Sigonella continuano a distinguersi per il loro progetto di volontariato (COMREL) che li porta ad effettuare continuamente attività di prossimità e buon vicinato in tutta l’isola a beneficio scuole, chiese, associazioni di beneficenza. Un gruppo di quindici militari (marescialli capi e sottufficiali), accompagnato dal Responsabile Relazioni Esterne della NAS americana Alberto Lunetta, si è recato, per la prima volta in assoluto, presso l’Istituto Comprensivo Statale “V. Brancati “, ubicato nel popolare quartiere di Librino nella periferia di Catania che ospita 80.000 persone.
I marinai hanno donato il loro tempo per rimuovere erbacce e cespugli dall’ingresso della scuola. Al loro arrivo, hanno ricevuto un caloroso benvenuto da parte dei bambini della scuola che li hanno accolti sventolando piccole bandiere americane che avevano disegnato in classe. I piccoli studenti hanno ringraziato i marinai ed hanno rivolto loro alcune domande in inglese.
Questo progetto di volontariato ha avuto un significato speciale perché ha apportato un piccolo ma significativo contribuito alla grande iniziativa di solidarietà, lanciata il mese scorso dal Sindaco di Catania e da associazioni di volontariato locali, a favore di questa scuola che ha recentemente subito diversi episodi di vandalismo e di furto.
Grazie al progetto dei marinai americani è stato ridotto il rischio di esposizione agli allergeni per i bambini nonché il pericolo di incendio in estate causato dalla vegetazione secca.
“Sono orgoglioso di essere qui con gli altri volontari per aiutare a rendere questa scuola un luogo piacevole e sicuro in cui soggiornare e promuovere il rispetto dell’ambiente”, ha detto il maresciallo capo del reparto Operazioni Aaron Foster.
“Ringrazio i marinai di Sigonella per il loro grande supporto”, ha detto il Dirigente Scolastico prof.ssa Abramo.
Durante l’evento , i bambini hanno avuto la possibilità di imparare a riciclare e riutilizzare i rifiuti grazie ad una presentazione a cura dei funzionari della OIKOS SpA.
L’Assessore all’Ambiente del Comune di Catania Rosario D’Agata, presente alla manifestazione in rappresentanza del Sindaco Bianco, ha ringraziato i volontari americani per il loro costante impegno di volontariato nella città di Catania e dintorni che contribuisce ad aiutare il sindaco a promuovere un ambiente sostenibile per i suoi abitanti e sostenere il rispetto della legalità.

(Foto di Irene Campanella)

Scrivi